Italian Medical News

Sarcoma di Ewing: possibile nuova cura

Tempo di lettura: 2 minuti

Un team di ricercatori italiani ha scoperto una nuova funzione di un specifico antigene, dimostratosi efficace nel contrastare il sarcoma di Ewing

Gli studiosi dell‘Irccs Istituto Ortopedico ‘Rizzoli’ di Bologna hanno individuato una nuova funzione di un particolare antigene, una molecola riconosciuta dal sistema immunitario come estranea. In questo contesto, vengono impiegati anticorpi specifici in modo mirato per stimolare la morte delle cellule tumorali. La ricerca, guidata da Katia Scotlandi, dottoressa che dirige il laboratorio di Oncologia sperimentale del Rizzoli, evidenzia che questo antigene, di nome CD99, ha in particolare potenzialità terapeutiche contro il sarcoma di Ewing, un raro tumore che colpisce soprattutto bambini e giovani adulti. I risultati dello studio, sostenuto dalla Fondazione Airc, sono visbili sulla rivista Cancer Immunology Research.

L’antigene in esame, come spiegato dal Rizzoli, attiva concretamente i segnali ‘eat me’ (letteralmente ‘mangiami’) sulla superficie delle cellule tumorali. Questo processo, chiariscono gli scienziati, può facilitare la ‘fagocitosi’, un’azione svolta dai macrofagi, cellule del sistema immunitario innato incaricate di inglobare e neutralizzare cellule e molecole dannose per l’organismo. L’antigene promuove la formazione di macrofagi specializzati con proprietà anti-tumorali. Fra gli anticorpi più attivi c’è l’anticorpo umano C7 – sottolinea il Rizzoli – il cui uso potrebbe avere un importante potenziale terapeutico contro il sarcoma di Ewing e altre patologie tumorali”.

Col team hanno collaborato altri due gruppi di ricerca, che fanno capo alla dottoressa Gina Lisignoli, della Sc Laboratorio di immunoreumatologia e rigenerazione tissutale, e alla dottoressa Francesca Salamanna, della Sc Scienze e Tecnologie Chirurgiche. Hanno partecipato poi ricercatori dell’Università di Bologna.

Clicca qui per leggere i risultati originali dello studio.

Potrebbe interessare anche Sviluppata una nuova tecnica contro il cancro

sarcoma di ewing
Condividi:
ISCRIVITI Subito ALLA NEWSLETTER
non perderti le news!