Italian Medical News

Nasce “Storie di Donne di Storia”, innovativo progetto dell’Associazione Club Medici

Tempo di lettura: 2 minuti

Il progetto vuole diffondere la conoscenza di quelle donne che, nonostante gli ostacoli, sono riuscite a lasciare un segno profondo nella storia delle scienze

“Storie di Donne di Storia”. Si intitola così il nuovo progetto ideato dall’Associazione Club Medici nell’ambito del network “Cultura è Salute”. Il progetto, patrocinato dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri –  FNOMCeO, è dedicato alle grandi donne di scienza che hanno segnato la storia. In particolare il progetto vuole diffondere la conoscenza di quelle donne che, fuori dall’ordinario e nonostante opposizioni, barriere, ostacoli, sono riuscite a lasciare un segno profondo nella storia delle scienze.

L’obiettivo è realizzare in itinere la prima enciclopedia video musicale su tali donne, che hanno rotto gli stereotipi e si sono fatte largo in ambiti tradizionalmente maschili. Un’iniziativa “work in progress” che si potrà espandere in base alla condivisione ed alla partecipazione che riuscirà a suscitare. La sua originalità sta nel format scelto nella ricostruzione del profilo di tali donne stra-Ordinarie. Infatti sarà possibile conoscerle non solo attraverso interviste, commenti e riflessioni ma soprattutto con la musica, entrando così nella dimensione più squisitamente soggettiva dei personaggi.

I primi due appuntamenti

La prima video-puntata di “Storie di Donne di Storia” è stata già realizzata dall’Associazione Club Medici ed è dedicata a Maria Montessori. Maria Montessori fu un’educatrice, pedagogista, filosofa, medico, neuropsichiatra infantile e scienziata italia. Internazionalmente nota per il metodo educativo che prende il suo nome, fu tra le prime donne a laurearsi in medicina in Italia.

Per la realizzazione della seconda su Ildegarda di Bingen è attiva una campagna di crowdfunding. Ildegarda di Bingen è stata una monaca cristiana, scrittrice, mistica e teologa tedesca. Donna dai numerosi talenti, nella sua vita fu inoltre professoressa, guaritrice, erborista, naturalista, cosmologa, gemmologa, filosofa, artista, poetessa, drammaturga, musicista linguista e consigliera politica  Seguiranno gli altri episodi, tra i quali i primi sei dedicati a Mulieres Salernitanae, Franca Ongaro Basaglia, Margherita Hack e Lou Andreas-Salomé. 

Per saperne di più, si allegano link di riferimento, tra cui la prima puntata dedicata a Maria Montessori.

Potrebbe interessare anche La rete di “Cultura è Salute” in dialogo con la Commissione Europea

Storie di Donne di Storia
Condividi:
ISCRIVITI Subito ALLA NEWSLETTER
non perderti le news!