Italian Medical News

Terapie adattate al profilo genetico di ogni paziente: la sfida del futuro

Tempo di lettura: 2 minuti

Sfruttare le peculiarità genetiche di un paziente per personalizzare la cura. È questo il principio dimostrato da uno studio pubblicato sulla rivista scientifica ‘The Lancet’

Garantire a ogni paziente il farmaco corretto in base a specifiche caratteristiche genetiche per evitare effetti collaterali. In altri termini, grazie alle peculiarità genetiche di un paziente si può personalizzare una terapia accrescendone la validità clinica. È questa la nuova sfida del futuro, che però in realtà potrebbe diventare presto presente. Infatti, la prestigiosa rivista ‘The Lancet’ ha pubblicato uno studio basato proprio su questo principio.

Allo studio hanno partecipato circa 7000 pazienti nei contesti sanitari di ben sette Paesi dell’Unione europea. Tra questi, il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (Pordenone) che, con il supporto di Oncologia medica e Radioterapia oncologica, ha trattato 1.232 pazienti con la collaborazione degli Ospedali ‘Ca Foncello’ (Treviso) e ‘S. Filippo Neri’ (Roma). I ricercatori hanno dapprima mappato il Dna di ogni paziente. Successivamente hanno esaminato 12 geni coinvolti nelle reazioni avverse ai farmaci, dimostrando che 50 tipi di varianti germinali (polimorfismi) influiscono sul funzionamento dei 39 farmaci selezionati. 

I risultati del lavoro hanno rilevato che i pazienti a cui è stata prescritta una terapia basata sul profilo costitutivo di geni hanno manifestato una significativa riduzione di effetti collaterali gravi rispetto ai pazienti cui era stata prescritta una dose farmaceutica standard. In definitiva, l’approccio terapeutico basato sul profilo genetico si prospetta la nuova frontiera della medicina.

Per approfondire l’argomento, leggi l’estratto originale dello studio cliccando qui.

Potrebbe interessare anche Ricercatori americani scoprono una nuova rara malattia genetica

profilo genetico
Condividi:
italian medical news
ISCRIVITI Subito ALLA NEWSLETTER
non perderti le news!
ISCRIVITI Subito ALLA NEWSLETTER
non perderti le news!